banner sitologhi
Stampa

Parco Horcynus Orca

 

capo peloro

fotoHorcynus Panoramica

Il Parco Horcynus Orca nasce, all'insegna dell'omonimo romanzo di Stefano D'Arrigo, sulle propaggini estreme della Sicilia e della Calabria; uno spazio in cui si rinnova l'abbraccio, amoroso e tormentato, tra il due mari e le terre del Peloro.

A Capo Peloro, Messina, sull'estrema punta NordEst della Sicilia, nel complesso monumentale ai margini dell'omonima riserva naturale è localizzato il "cuore" del Parco. Il luogo, cioè, ove hanno sede gli spazi creativi, di divulgazione scientifica, multimediali, di animazione alla lettura, la biblioteca, le sperimentazioni visivo-teatrali, i percorsi interattivi multidisciplinari, gli spazi per l'arte contemporanea, le istallazioni immersive, le dirette audio/video subacquee, gli ambienti attrezzati a studiare le fonti energetiche del mare ed osservare i fenomeni caotici dello Stretto, i pesci abissali, i fossili, i reperti archeologici, le scuole di sub e di vela. 
All'interno del Parco troverete

Il complesso monumentale di Capo Peloro detto "Torre degli Inglesi"
Si tratta di una struttura stratificata di impianto preistorico con evidenze architettoniche importanti sin dal I sec. A.C. con: Corte dell'ala ottocentesca della capienza di 80 posti, una terrazza dell'ala ottocentesca della capienza di 150 posti, 4 sale espositive multimediali con mostre dedicate all'arte contemporanea mediterranea e ai fenomeni scientifici dell'area dello Stretto nell'ala ottocentesca e cinquecentesca.

L'Arena Giardino delle Sabbie
Arena estiva all'aperto situata nel Giardino delle Sabbie, area antistante le strutture del Parco e affaccio privilegiato sullo Stretto di Messina, 350 posti su pedana permanente in legno e palco

La Sala Vincenzo Consolo
Sala di 100 posti interamente in legno, climatizzata e dotata di sistema per videoconferenze.

Il ristorante panoramico 
gestito secondo l'etica di Slow Food, partner tecnico nella gestione del ristorante.

Stampa

Programma - Giorno per giorno

Venerdì 26 giugno
Parco Horcynus Orca
Capo Peloro - Torre Faro – Messina
(INGRESSO GRATUITO)
16.00         Giornata di Studi
Tradizioni Popolari e Nuove tecnologie
Alla scoperta del passato per immaginare il futuro
Tavola Rotonda - Con la partecipazione di:
Luca Recupero (Marranzano World Fest)
Carlo Condarelli (YouCultures)
Stefano Roveda (Studio Azzurro)
Manlio Garavaglia (AK Lab)
Antonio Scuderi (Capitale Cultura, de Agostini)
Giorgio Grasso (Università di Messina, Dip. Scienze Cognitive)
Ignazio Buttitta (Fondazione Buttitta)
Rosario Perricone (Museo internazionale delle Marionette A. Pasqualino)
Mario Sarica (Museo Cultura e Musica Popolare dei Peloritani)
19.00          Inaugurazione della mostra
               “Anima Vibrante”
Mostra fotografica sulla costruzione del Marranzano in Sicilia
di Renè Purpura – PhNeutro
20.00         Aperitivo Inaugurale
21.00        Festa Popolare
Con la partecipazione di
Salvatore Vinci
Pippo Benevento e gli amici dell’organietto
I Cantori di Galati mamertino con Antonio Smiriglia

Mercoledì 1 Luglio
Monastero dei Benedettini
Piazza Dante - Catania
ANTEPRIMA MARRANZANO WORLD FEST 2015
17.00        Laboratorio di scacciapensieri con Neptune Chapotin
19.30         Incontro con Gorkem Sen, inventore dello Yaybahar
21.30         CONCERTO: Anteprima Marranzano World Fest 2015
(Ingresso Gratuito)
         con la partecipazione di
            Görkem Şen (Turchia)
            Neptune Chapotin (USA/Francia/India)
            Maura Guerrera e Giancarlo Parisi (Sicilia)
            E con la partecipazione speciale de
            I LAUTARI (Sicilia)

Giovedì 2 luglio
Parco Horcynus Orca
Capo Peloro - Torre Faro - Messina
OPENING
17.00        Laboratorio di Danze Tradizionali dalla Sicilia all’Europa
Barbara Crescimanno – Tavola Tonda)
                     Laboratorio di Tamburello “Moderno” (Michele Piccione)
21.00         Festa “a ballu” di Apertura Festival
Scuola Popolare di Danza e Musica di Tavola Tonda
Interventi a sorpresa degli ospiti del festival.
                     (INGRESSO GRATUITO)
 
Venerdì 3 luglio
Parco Horcynus Orca
Capo Peloro - Torre Faro - Messina
9.30                        Laboratorio di Danze Tradizionali dalla Sicilia all’Europa
(Barbara Crescimanno – Tavola Tonda)
                     Laboratorio di Marranzano (Fabio Tricomi)
11.30         Laboratorio di Doromb (Aron Szilagyi)
                     Laboratorio di Tamburello Siciliano (Fabio Tricomi)
15.00         Laboratorio di Canti Polivocali Sardi (Actores Alidos)
17.00         Laboratorio di Canto Armonico dell’Asia Centrale (Sainkho Namtchylak)
19.30         INCONTRO con Michele Piccione e il Tamburello Politimbrico
21.30         CONCERTO: MarranzaNite – La notte del marranzano
            RADUNO dei marranzanisti siciliani
con la partecipazione di:
Davide Merrino, Giorgio Maltese, Pippo Distefano, Fabio Tricomi, Gemino Calà, Puccio Castrogiovanni, Giuseppe Roberto, Turiddu Costa…
Special guests:
            Neptune Chapotin (USA/Francia/India) – murchang, dan moi, khomus
            Aron Szilagyi (Ungheria) – doromb
         E con la partecipazione speciale de
            I Boo Daci’s (Sicilia)
 
Sabato 4 luglio
Parco Horcynus Orca
Capo Peloro - Torre Faro - Messina
9.30            Laboratorio di Marranzano (Fabio Tricomi)
11.30         Laboratorio di Doromb (Aron Szilagyi)
                     Laboratorio di Tamburello Siciliano (Fabio Tricomi)
15.00         Laboratorio Canti Polivocali Sardi (Actores Alidos)
17.00         Laboratorio di Canto Armonico dell’Asia Centrale (Sainkho Namtchylak)
19.30         INCONTRO con Paolo Angeli – inventore della Chitarra Sarda Preparata
21.30        CONCERTO: Ai confini del Suono … e oltre
            Giuseppe Severini (Sicilia) - Cetra cosmica
            Paolo Angeli (Sardegna) - Chitarra sarda preparata
            Görkem Şen (Turchia) - Yaybahar
            E con la partecipazione speciale di
            Alfio Antico (Sicilia) 
 
Domenica 5 luglio
Parco Horcynus Orca
Capo Peloro - Torre Faro - Messina
9.30            Trasferimento dal Parco Horcynus Orca a Gesso (Me)
10.00         Visita guidata al Museo di Cultura e Musica Tradizionale dei Peloritani
11.00         Laboratorio di costruzione strumenti popolari della tradizione agro pastorale dei peloritani (flauto di canna, tamburello, oggetti sonori effimeri) a cura di Felice Currò
13.00         Ritorno al Parco Horcynus Orca
15.00         Laboratorio Canto popolare Siciliano (Maura Guerrera)
18.00         Laboratorio World Mouth Harps (Neptune Chapotin)
 
19.30         INCONTRO con Görkem Şen (Turchia)– inventore dello Yaybahar
 
21.30         CONCERTO: Voci oltre i confini del Suono
            Maura Guerrera e Giancarlo Parisi (Sicilia) – voce, zampogna, flauti
            Actores Alidos (Sardegna) – canti polivocali sardi
featuring Sainkho Namtchylak (Tuva, Russia) – canto armonico e sperimentale
Festa finale con la partecipazione speciale de
            IPERcusSONICI (Sicilia)
 
Stampa

Incontri

(INGRESSO GRATUITO)

Venerdì 26 giugno
Parco Horcynus Orca, Capo Peloro - Torre Faro – Messina
16.00 Giornata di Studi
Tradizioni Popolari e Nuove tecnologie
Alla scoperta del passato per immaginare il futuro
TAVOLA ROTONDA - Con la partecipazione di:
Luca Recupero (Marranzano World Fest), Carlo Condarelli (YouCultures)
Stefano Roveda (AK LAB/Studio Azzurro), Manlio Garavaglia (AK Lab)
Antonio Scuderi (Capitale Cultura, de Agostini), Giorgio Grasso (Università di Messina, Dip. Scienze Cognitive), Ignazio Buttitta (Fondazione Buttitta), Rosario Perricone (Museo internazionale delle Marionette A. Pasqualino), Mario Sarica (Museo Cultura e Musica Popolare dei Peloritani)
Mercoledì 1 Luglio
Monastero dei Benedettini, Piazza Dante - Catania

19.30 Incontro con Görkem Şen (Turchia)– inventore dello Yaybahar


Venerdì 3 luglio

Parco Horcynus Orca, Capo Peloro - Torre Faro - Messina

19.30 Incontro con Michele Piccione e il Tamburello Politibrico


Sabato 4 luglio

Parco Horcynus Orca, Capo Peloro - Torre Faro - Messina

h.19.30 Incontro con Paolo Angeli – inventore della Chitarra Sarda Preparata


Domenica 5 luglio

Parco Horcynus Orca, Capo Peloro - Torre Faro - Messina

h.19.30 Incontro con Görkem Şen (Turchia)– inventore dello Yaybahar

Stampa

Mostra Fotografica

"Anima Vibrante"
Mostra fotografica sulla costruzione del Marranzano in Sicilia
di Renè Purpura - PhNeutro

 

"Prima ancora che nasca, l'aria vibra forte al suon di martellate ritmiche, sul ferro intenerito dal calore ardente della brace.. Forza e delicatezza sulle mani dei fabbri, che sembrano condotti dalla "grande anima" che racchiusa sta nel Marranzano"
 
 
Inaugurazione: Venerdì 26 giugno, ore 19.00
Orari di Visita: Dal 27 giugno al 5 luglio: dal lunedì al sabato 10-13 e 15-20
 (Ingresso Gratuito) 
Stampa

I luoghi